tribunale-genova

Corte di Appello di Genova – Concordato preventivo – Falcidia IVA

La Corte di Appello di Genova ha recentemente concluso (testo integrale) per la legittimità della proposta di concordato preventivo che preveda la falcidia del debito IVA.
La corte, in particolare, valutati: (i) la natura facoltativa della transazione fiscale ex art. 182.ter LF, riconosciuta anche dalla Corte di Cassazione e (ii) che il divieto di falcidia del credito IVA è previsto esclusivamente dalla predetta disposizione e non è stato inserito nell’ambito della disciplina generale del concordato preventivo, posta dall’art. 160 l.f., ha affermato che il principio dell’intangibilità dell’IVA deve essere ritenuto operativo solo nell’ambito del concordato fiscale, allorché il debitore abbia deciso di avvalersene (Corte di Appello di Genova, 10 luglio 2013).

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...