Il termine per la riassunzione del giudizio interrotto per effetto del fallimento decorre dalla data di trasmissione, a mezzo PEC, della domanda di ammissione al passivo se questa reca notizia del procedimento sul quale l’evento interruttivo ha inciso (Cass. Civ., Sez. I, 18 aprile 2018, n. 9578)

di Morena Pirollo. Con la sentenza in commento, la Suprema Corte ha enunciato il seguente principio di diritto: la dichiarazione…